banner
HOME CHI SIAMO CONTATTI F.A.Q. LINK UTILI ACCESSIBILITÀ
 
spacer
spacer
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
SPACER
bakup
SPACER
banner
 
Rete Transnazionale FSE Ex-Offenders Community of Practice - ExOCoP
 

 

Nell’ambito dell’attuale programmazione FSE, la Rete europea Ex-Offenders Community of Practice – ExOCoP intende promuovere la costituzione di una comunità di pratiche europea l’inclusione socio-lavorativa delle persone in esecuzione penale valorizzando i risultati maturati nella precedente Programmazione, in particolare nell’ambito dell’Iniziativa comunitaria Equal.

Dal 2005 è stata infatti attivata una piattaforma di mainstreaming europeo per diffondere le migliori prassi sperimentate dai partenariati, illustrate ad attori politici e istituzionali durante il Policy Forum - ‘Prevention or Re-imprisonment?’ svoltosi a Varsavia nel giugno 2007.
Il Forum è stato inoltre l’occasione per presentare un set di “Raccomandazioni europee per il reinserimento e l’inclusione delle persone autrici di reato” elaborate sulla base dei nuovi approcci sviluppati nel quadro del Programmma Equal e diffuse sia ai partner comunitari, sia agli organismi del Consiglio d’Europa.

A partire dagli ambiti d’intervento affrontati dai progetti Equal, sono stati individuati alcuni temi prioritari per il programma di lavoro della Rete ExOCoP, tra cui:
•    metodologie educative e formative per le persone in esecuzione penale;
•    formazione del personale che opera nelle strutture penitenziarie;
•    coinvolgimento degli imprenditori e delle associazioni datoriali;
•    processi di transizione e reinserimento dal carcere alla società civile;
Parallelamente, un’attenzione specifica viene dedicata allo sviluppo di metodologie e strumenti per la valutazione degli interventi intramoenia e dei percorsi post-rilascio e alla creazione, sulla base dell’esperienza tedesca, di un Portale della Conoscenza per la diffusione e il trasferimento di strategie di azione tra gli operatori nelle strutture penitenziarie europee.

Tre le principali tipologie di attività previste dalla Rete europea per favorire lo scambio tra i partecipanti in un’ottica di mutual learning:
•   18 workshop – rivolti esclusivamente ad esperti tematici o di settore nazionali;
•   5 seminari – volti a diffondere i risultati dei workshop a funzionari e dirigenti degli organismi e delle Amministrazioni competenti;
•   1 policy forum – riservato a policy-maker e stakeholder europei.

Autorità capofila
Autorità di Gestione del Land di Brema (Germania)

Segretariato
Ministero della Giustizia del Land di Brema (Germania)

Coordinatore
Juergen Hillmer

Steering Group
Belgio, Ministero della Giustizia
Germania, Land di Brema - Ministero della Giustizia
Portogallo, Ministero della Giustizia
Italia, Ministero del Lavoro
Paesi Bassi, Ministero della Giustizia
Regno Unito - Gran Bretagna, Struttura di Supporto Autorità di Gestione FSE
Regno Unito – Irlanda del Nord, NIACRO
Romania, Ministero della Giustizia
Spagna, Ministero del Lavoro
Ungheria, Ministero della Giustizia
Commissione Europea, DG Occupazione, Affari Sociali e Pari Opportunità

Amministrazioni e Organismi Partner
•    Belgio – FR
•    Irlanda
•    Italia – Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali,  DG POF; Ministero della Giustizia, Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria, Nucleo Permanente FSE; Ministero della Giustizia, Dipartimento per la Giustizia Minorile, Ufficio Studi, Ricerche e Attività Internazionali; Ministero della Giustizia, Dipartimento per la Giustizia Minorile, Direzione Generale per l’attuazione dei provvedimenti giudiziari; Ministero dell’Istruzioe; ISFOL; Regione Emilia Romagna; Regione Lazio; Regione Toscana; Regione Lombardia.
•     Regno Unito – Gran Bretagna
•     Regno Unito - Irlanda del Nord
•     Germania
•     Grecia
•     Paesi Bassi
•     Polonia
•     Portogallo
•     Romania
•     Slovenia
•     Spagna
•    Ungheria

Per informazioni
Technical Secretariat
c/o Senator of Justice and Constitution
Richtweg 16-22
28195 Bremen
Germany
Mr. Juergen Hillmer
Tel. +49 421 361 2329
Juergen.Hillmer@justiz.bremen.de 
www.exocop.eu  
Il Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali partecipa attraverso un rappresentante dell’ISFOL – Struttura di Supporto alla Cooperazione Transnazionale FSE – ai lavori dello Steering Group della Rete ExOCoP.

I partner italiani hanno organizzato un workshop a Milano dal titolo Education and training experiences of young offenders in view of their social and work inclusion tenutosi il 28 e 29 gennaio 2010 a Milano.
Il 10 e 11 giugno 2010 si terrà a Bologna il workshop tematico dal titolo Networking of Institutions, ed il 14 e 15 ottobre 2010 verrà organizzato a Roma un seminario europeo che rielaborerà i principali risultati e le raccomandazioni emerse da alcuni workshop tematici effettuati nella prima parte dei lavori della Rete.

Siti internet di riferimento